• info@museipoggiotorriana.it
Fattorie aperte,
15 ottobre la “Giornata dell’alimentazione in fattoria”

Una delle vittime eccellenti del cambiamento climatico è la sicurezza alimentare. Sono i più poveri al mondo – molti dei quali contadini, pastori e pescatori – a risentire più duramente dell’aumento delle temperature e del moltiplicarsi delle catastrofi legate al clima. È per questo che il 15 ottobre l’annuale Giornata mondiale dell’alimentazione organizzata dalla FAO ruoterà intorno al messaggio “Cambiamo il futuro delle migrazioni. Investiamo nella sicurezza alimentare e nello sviluppo rurale”.

In 150 paesi si discuterà di come affrontare le sfide che l’alimentazione ci pone a fronte dell’aumento demografico e del cambiamento climatico.
Coltivare e allevare in modo sostenibile significa adottare pratiche che fanno produrre di più con meno, usando le risorse naturali con saggezza. Vuol dire ridurre gli sprechi di cibo tramite il miglioramento dei raccolti, dello stoccaggio, dell’imballaggio, del trasporto e anche del contesto istituzionale e giuridico.

Come già lo scorso anno le fattorie da Rimini a Piacenza apriranno le loro porte ai visitatori per spiegare quali cambiamenti si stanno attuando in agricoltura per affrontare le sfide future.

 
Natè il Museo della Natura e della Tessitura aderisce all’iniziativa regionale proponendo nel pomeriggio di domenica 15 ottobre, dalle ore 15, una divertente attività alla scoperta delle biodiversità.
Dalle ore 15 alle 17 una escursione guidata porterà i piccoli e le loro famiglie a caccia di piante aromatiche e frutti dimenticati.
Il Museo Natè nasce nel 2014 dall’unione del Museo della Tessitura di Torriana e dall’Osservatorio Naturalistico della Valmarecchia. Il suo scopo è quello di far conoscere tutti gli aspetti naturali, culturali e delle tradizioni della Valmarecchia.
Il Museo della Tessitura nasce nel 2007 a Torriana e oggi si compone di un vero e proprio Museo/Laboratorio della tessitura per approfondire le tecniche e di una sezione dedicata al primo piano dell’Osservatorio Naturalistico.
L’Osservatorio Naturalistico e l’Oasi Faunistica di Torriana e Montebello nasce nel 1993 per la tutela e l’osservazione di una parte del territorio “ad alto grado di naturalità”, dove vivono un gran numero di specie animali e vegetali, quali mammiferi, rettili, uccelli, querceti, orchidee, vegetazione di stagno, ecc.
L’iniziativa è a partecipazione gratuita, per maggiori informazioni osservatorionaturalistico@atlantide.net e 0541/675629
MUSEO MULINO SAPIGNOLI
Il Mulino Macina…Magia

mulino macina magiaDomenica 1 ottobre, dalle ore 15 presso il Museo Mulino Sapignoli torna la terza edizione di “Il Mulino macina … magia!“.
Dopo i numerosi successi raccolti in tutta Europa la magia di Matteo Cucchi torna nuovamente al mulino con l’ animazione delle Happy Bubbles che porteranno truccabimbi, canzoncine, balletti, palloncini, bolle di sapone e laboratorio di bolle di sapone.
Il mago Matteo Cucchi farà divertire grandi e piccoli e gustare i suoi attimi di impossibile con manipolazioni, trucchi ed effetti visivi.
Lo spettacolo è gratuito ed avrà luogo anche in caso di pioggia!
Nel Pomeriggio, durante la festa, il Museo sarà aperto e visitabile gratuitamente.
Evento organizzato ed a cura dell’ Associazione Amici del Mulino.

8° COMPLEANNO MUSEO MULINO SAPIGNOLI
Tradizionale anniversario per festeggiare
il Museo dell’arte Molitoria, riscoprire e vivere insieme
i luoghi della nostra memoria e tradizione

 interno

A settembre torna l’ormai tradizionale pomeriggio di festa al Museo Mulino Sapignoli per ricordare la sua inaugurazione, domenica 24 settembre dalle ore 15.30, l’ottavo Compleanno del Museo Mulino Sapignoli, all’insegna del forte legame con la cultura e le tradizioni del nostro territorio.

Il pomeriggio di festa avrà inizio con il saluto di benvenuto da parte  dell’Amministrazione comunale nel Parco del Mulino e, a seguire, la presentazione del volume “I quaderni della memoria di Poggio Torriana“, una unica nuova pubblicazione che raccoglie tutte le ricerche e gli scritti pubblicati dai Comuni di Poggio Berni e di Torriana prima della fusione e che parlano della storia del nostro territorio. Nei Quaderni della Memoria troviamo, quindi, riuniti insieme

… da un altro luogo”, “Burdél / Bambini”, “Dòni / Donne”, “Quando d’inverno faceva la neve…”, “Le leggende del territorio ’d Scurghèda tra ’800 e ’900”, “I Palazzi di Poggio Berni”, “Telai e tessitrici” e “Storie del 1944“: una raccolta di storie del nostro territorio, di storie della nostra gente, di storie che fanno di noi ciò che siamo ora.

Alla presentazione interverranno il Sindaco Daniele Amati, l’Assessore alla Cultura Cinzia Casadei e il Direttore Mario Turci.

Nelle sale del Museo sarà allestita la mostra “Lo spaccapietre. Un mestiere del fiume Marecchia“, a cura e con interventi del Direttore del Museo Mario Turci e di Annalisa Teodorani. La mostra che prevede pannelli espositivi, materiale di lavoro ed un’intervista, è dedicata al lavoro dello spaccapietre, o spaccasassi, mestiere diffusissimo nella nostra zona, lungo il fiume Marecchia, almeno fino agli anni ’80. Gli attrezzi del mestiere dello spaccapietre sono stati donati al Comune di Poggio Torriana dal signor Vittorio Zammarchi, che ha rilasciato anche una intensa testimonianza.

l pomeriggio sarà allietato dalla fisarmonica di Ivan Barbari con musiche della tradizione, valzer, mazurca, polka, tango, musica leggera e canzoni popolari.

Per i più piccini laboratori di piadina a cura dell’ Associazione Amici del Mulino e di tessitura con la maestra di telaio e tessitura Laura Ronconi.
In contemporanea si terranno:
Visite guidate gratuite al museo, a cura dell’Associazione Gli Amici del Mulino Sapignoli e merenda a buffet a cura della Pro Loco di Poggio Berni.

Tutte le iniziative in programma sono ad ingresso gratuito

Per info:
Biblioteca Museo Mulino Sapignoli, Via Santarcangiolese 4641
Tel 0541/688273: s.amati@comune.poggiotorriana.rn.it 

Urp Comune di Poggio Torriana
Tel 0541/629701: urp@comune.poggiotorriana.rn.it

Il “Mulino macina ……storie

Con l’avvicinarsi dell’autunno riprendono le aperture straordinarie domenicali del Museo dell’arte molitoria: i volontari dell’Associazione “Gli Amici del Mulino Sapignoli”, oltre ad occuparsi delle visite guidate, si stanno anche adoperando per realizzare, durante il periodo autunno-invernale, un ricco calendario di eventi culturali.

Il primo di questi appuntamenti è previsto per domenica 17 settembre 2017 apartire dalle ore 16,00 nel suggestivo parco del Mulino Sapignoli con la seconda edizione de “Il mulino macina … storie”, evento realizzato in collaborazione con la Compagnia dell’ “Ottonarrante”, contastorie per passione, che si dilettera’ a narrare attraverso racconti dedicati ai bambini, ma adatti anche agli adulti, frammenti di vita al mulino, intrattenendo il pubblico con storie, aneddoti e leggende della tradizione popolare.

A conclusione dell’evento, siete tutti invitati a gustare una sana merenda con prodotti genuini, proprio come si usava far una volta.

Appuntamento quindi per domenica 17 settembre a partire dalle ore 16.00 al Museo Mulino Sapignoli a Santo Marino di Poggio Torriana.
VI ASPETTIAMO NUMEROSI!!

Gli Amici del Mulino Sapignoli

Giovedì 3 agosto alle ore 21 torna lo spettacolo dei burattini della rassegna Favole d’agosto.
 burattiniVerdi si accalora un po’ troppo e se ne va in malo modo e così Wagner decide di dare una lezione a lui e a tutta la città, sguinzaglia il suo feroce cane per scatenare l’ Apocalisse.
 Il Museo Mulino Sapignoli la sera dello spettacolo sarà aperto e visitabile gratuitamente.
 Spettacolo ad ingresso libero.
 Per info: Biblioteca Museo Mulino Sapignoli 0541/688273

mulino.sapignoli.veduta.aereaNel mese di luglio il museo Mulino Sapignoli, oltre al regolare orario di apertura, sarà aperto e visitabile gratuitamente, grazie all’Associazione Amici del Mulino, domenica 2 luglio e domenica 16 luglio dalle 16 alle 19

 


Domeniche di giugno al Museo Mulino Sapignoli

Immagine

Si comunica che nelle domeniche di giugno il Museo Mulino Sapignoli sarà visitabile gratuitamente; le aperture e le visite guidate sono a cura dell’Associazione Gli amici del Mulino Sapignoli e della Cooperativa New Horizon.

Ecco di seguito le date e gli orari di apertura:
domenica 04/6 dalle ore 16 alle 19
domenica 11/06 dalle ore 16 alle 19
domenica 18/06 dalle ore 16 alle 19
domenica 25/06 dalle ore 16 alle 19
Per info: Biblioteca Pio Campidelli tel 0541/688.273
BIBLIOTECA MULINO SAPIGNOLI
Da lunedì 12 giugno a sabato 9 settembre in biblioteca sarà in vigore il seguente orario estivo di apertura :
LUNEDI’ 15-18
MARTEDI’ 10-13
MERCOLEDI’ 10-13
GIOVEDI’ 10-13
VENERDI’ 10-13
SABATO 10-13
Per ulteriori informazioni : tel. 0541/688273

miele“Le domeniche del miele al Museo di Montebello”

Tornano le aperture domenicali del Museo del Miele di Montebello, il punto museale per conoscere il miele ed il suo utilizzo, l’attività della sua produzione, l’apicoltura ed i suoi legami con il territorio e l’agricoltura. Domenica 4, 11, 18 e 25 giugno dalle 15 alle 18 il museo sarà aperto con visite guidate gratuite a cura della Cooperativa Atlantide.

MMM – il Museo del Miele di Montebello, situato al primo piano del portale d’ingresso al borgo, muove i primi passi all’interno di un’idea condivisa e integrata, il “Museo diffuso di Poggio Torriana” ed è stato inaugurato nel settembre 2016, durante la festa del miele; raccoglie documentazione, testimonianze, tradizioni e tipicità locali.

Durante l’estate un calendario di aperture domenicali del Museo con visite guidate, piccole degustazioni, laboratori ed attività per bambini renderà ancora più vivo il borgo di Montebello, luogo storico incantevole, già inserito, insieme ad altri luoghi del Comune di Poggio Torriana, tra i 1000 borghi d’Italia selezionati nell’ambito del progetto “Borghi – viaggio italiano”, promosso dal Ministero delle attività culturali e del turismo, per la valorizzazione del patrimonio naturalistico, umano, culturale e artistico dei Borghi Italiani.

Per sapere di più sui Musei del Comune di Poggio Torriana visita il sito www.museipoggiotorriana.it

Per informazioni :

Biblioteca Mulino Sapignoli 0541/688273 – s.amati@comune.poggiotorriana.rn.it
URP – Comune Poggio Torriana


mulino sapignoliDei luoghi la natura”Guida poetica del territorio

Durante la Notte europea dei Musei presso il Museo Mulino Sapignoli, sabato 20 maggio alle 17.30, verrà presentata la guida poetica del territorio “Dei luoghi, la natura”, con poesie di Annalisa Teodorani e quadri di Leonardo Blanco, alla presenza degli artisti e degli Amministratori.

Come scrive l’Assessore alla Cultura, Cinzia Casadei, “Si tratta di una guida, che cattura lo sguardo di due artisti (Annalisa Teodorani e Leonardo Blanco)  sui luoghi più affascinanti del nostro Comune, perché, a volte, non ci rendiamo conto di quanto siamo ricchi di bellezza e abbiamo bisogno di essere aiutati a riscoprirla.”

A tre anni dalla fusione dei Comuni di Poggio Berni e Torriana una guida fatta di poesie e disegni per guardare con occhi diversi un territorio, il nostro, che è cresciuto, ha cambiato il nome e i confini, ma che sta acquisendo nel tempo, giorno dopo giorno, un nuovo sguardo unitario, una nuova identità d’insieme, che volge ad un arricchimento culturale, naturalistico e delle tradizioni.

Attraverso gli occhi e le parole dei due artisti, Annalisa e Leonardo, nati e cresciuti nel territorio, seguiamo i profili delle nostre colline, la linea del fiume Marecchia, la stradina bianca che porta al castello Marcosanti, la rocca solitaria di Torriana, il prato verde in fondo ad una via soleggiata e riusciamo a meravigliarci di quanta naturale bellezza ogni giorno faccia parte del nostro vissuto.

Da sabato 20 maggio a sabato 12 agosto presso il Museo Mulino Sapignoli durante gli orari di apertura della biblioteca, saranno in esposizione le poesie e i disegni originali presenti nella guida.

Per informazioni : 0541/688273-s.amati@comune.poggiotorriana.rn.it


Remus, una giornata dedicata alla scoperta dei musei di Bellaria, Poggio Torriana, Santarcangelo e Verucchio

Sabato 13 maggio dalle ore 10 alle ore 21 un viaggio enogastronomico alla scoperta di REMUS tra i musei dei Comuni di Bellaria Igea Marina, Poggio Torriana, Santarcangelo di Romagna e Verucchio.

Remus, la rete dei Musei del territorio dei due fiumi (Marecchia e Uso) istituita tra i Comuni di Bellaria Igea Marina, Poggio Torriana, Santarcangelo di Romagna e Verucchio organizza per sabato 13 maggio un’intera giornata, dalle ore 10 alle ore 21, alla scoperta dei sapori e del patrimonio culturale del territorio, facendo tappa in specifici musei appartenenti alla rete.

Un’iniziativa che esprime a pieno la mission di Remus: valorizzare e promuovere il patrimonio di riferimento attraverso la diffusione, la conoscenza e l’educazione. Per sottolineare lo spirito di condivisione del momento verrà offerto il trasporto in bus navetta lungo tutto il tragitto, che toccherà i Comuni coinvolti (andata e ritorno).
Il punto di ritrovo iniziale sarà alle 10 al Museo Civico Archeologico (Convento di S. Agostino) di Verucchio per i saluti degli Amministratori dei Comuni di Bellaria Igea Marina, Poggio Torriana, Santarcangelo di Romagna e Verucchio. Insieme a Margherita Sani per IBC (Istituto per i Beni Culturali) e ICOM (International Council of Museum) coordinamento Emilia Romagna e ai responsabili dei musei coinvolti illustreranno la Rete Remus tra iniziative passate e prospettive future.
A seguire prenderanno il via le varie iniziative ideate per l’intera giornata.
IL VINO. La prima tappa sarà il Museo Civico Archeologico (Convento di S. Agostino) di Verucchio, che a partire dalle ore 10, realizzerà una breve visita al museo seguita dalla degustazione di vino veruccese, in collaborazione con Tiee-tipicità Italiane Eccellenze Enogastronomiche.

LA PIADINA E LE ERBE. Alle 12.30 sarà il Parco del Museo Mulino Sapignoli di Poggio Torriana ad accogliere il pranzo con i prodotti del territorio, a cura della Pro Loco di Poggio Berni. A seguire si terranno la camminata e la raccolta delle erbe spontanee con la Cooperativa Atlantide.

LA CIPOLLA. Il Met Museo Etnografico di Santarcangelo di Romagna sarà la meta pomeridiana. Dalle ore 16 porte aperte al museo e alle tradizioni locali. Saranno proposte letture in dialetto e degustazioni di cipolla bionda di Santarcangelo, in compagnia del gruppo PassionInsieme e della musica tradizionale.
IL PESCE AZZURRO. Infine si raggiungerà il Noi-Museo della Storia e della Memoria di Bellaria Igea Marina intorno alle ore 18.30. Qui saranno i racconti di Cristian Tassinari sulla Villa romana e il misterioso dio Bacco di Bordonchio a tenere compagnia insieme all’osteria e alle ballate dei pescatori eseguite dalle voci dell’Uva Grisa. Al termine l’arrivederci con assaggi marinari dei Piccoli Diportisti.

Tutte le iniziative sono a ingresso libero.

Per prenotare il servizio di bus navetta gratuito
tel: 0541.624703
mail: focus@focusantarcangelo.it – Indicare: nome, cognome, recapito telefonico, luogo di partenza.

Orari
8.45 partenza da Bellaria (Vecchio Macello)
9.15 Santarcangelo (Museo Etnografico)
9.30 Poggio Torriana (Museo Mulino Sapignoli)
10.00 arrivo a Verucchio
12.30 partenza da Verucchio per Poggio Torriana (Museo Mulino Sapignoli)
13.00 partenza da Poggio Torriana per Santarcangelo e Bellaria
14.45 partenza da Bellaria (Vecchio Macello) con arrivo a Poggio Torriana (Mulino Sapignoli)
15.30 partenza da Poggio Torriana per Santarcangelo (Museo Etnografico)
18.30 partenza da Santarcangelo per Bellaria (Vecchio Macello)


REMUS
Remus è la rete dei Musei del territorio dei due fiumi – Marecchia e Uso – istituita tra i Comuni di Bellaria Igea Marina, Poggio Torriana, Santarcangelo di Romagna, Verucchio, con l’obiettivo di promuovere la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale del proprio territorio, al fine di favorire un’offerta culturale coordinata attraverso la promozione di attività scientifiche e didattiche comuni e l’individuazione di itinerari e percorsi di visita integrati.
La scelta della denominazione esplicita l’obiettivo principale della rete, che intende aprirsi a tutti i musei del territorio delle valli del Marecchia e dell’Uso che ne condividano i principi.
Attraverso Remus i Comuni intendono realizzare progetti di valorizzazione e promozione che abbiano l’obiettivo della diffusione, della conoscenza e dell’educazione al patrimonio culturale per i cittadini, attraverso attività culturali, manifestazioni e ricerche per promuovere la più ampia fruizione del patrimonio regionale anche con il coinvolgimento delle comunità locali.

Per maggiori info: pagina Facebook ufficiale Remus – rete dei musei


Le domeniche del miele al Museo di Montebello
Al via domenica 30 aprile una serie di aperture domenicali del Museo del Miele di Montebello, il punto museale per conoscere il miele ed il suo utilizzo, l’attività della sua produzione, l’apicoltura ed i suoi legami con il territorio e l’agricoltura.
Domenica 30 aprile dalle 15 alle 18 il museo sarà aperto e in compagnia dell’esperto apicoltore Carlo Cuccia, organizzatore dell’ormai tradizionale Festa del miele di Montebello, saranno organizzate visite guidate gratuite con assaggi di miele artigianale.

MMM – il Museo del Miele di Monetebello, situato al primo piano del portale d’ingresso al borgo, muove i primi passi all’interno di un’idea condivisa e integrata, il “Museo diffuso di Poggio Torriana” ed è stato inaugurato nel settembre 2016, durante la festa del miele e raccoglie documentazione, testimonianze, tradizioni e tipicità locali.

Durante l’estate un calendario di aperture domenicali del Museo con visite guidate, piccole degustazioni, laboratori ed attività per bambini renderà ancora più vivo il borgo di Montebello, luogo storico incantevole, già inserito, insieme ad altri luoghi del Comune di Poggio Torriana, tra i 1000 borghi d’Italia selezionati nell’ambito del progetto “Borghi – viaggio italiano”, promosso dal Ministero delle attività culturali e del turismo, per la valorizzazione del patrimonio naturalistico, umano, culturale e artistico dei Borghi Italiani.

Per sapere di più sui Musei del Comune di Poggio Torriana visita il sito www.museipoggiotorriana.it
Per informazioni : Biblioteca Mulino Sapignoli 0541/688273 – s.amati@comune.poggiotorriana.rn.it
URP – Comune Poggio Torriana 0541/629701 – urp@comune.poggiotorriana.rn.it


Le aperture domenicali del Museo Mulino Sapignoli a cura dell’associazione Amici del Mulino, saranno generalmente quelle della prima e della terza domenica di ogni mese, salvo eventuali aperture straordinarie che comunicheremo per tempo.
La prossima apertura domenicale verrà , però, posticipata a domenica 14 maggio dalle 15 alle 18.
L’ingresso al museo la domenica è gratuito.

Carla Bonvicini  3394228831
Roberta Cianferoni 3389692218



Mercoledì 21 dicembre alle ore 17
, la magia del Natale arriva anche alla Biblioteca “Pio Campidelli” presso il Mulino Sapignoli, che ospiterà le storie e i racconti di buffi Babbi Natale, attraverso le letture animate dei volontari del Gruppo Reciproci Racconti per bambini dai 4 ai 10 anni.


Comune di Poggio Torriana …presepe al Mulino
In cammino fra Cielo e Terra

Torna per il quinto anno consecutivo la suggestione del Presepe nell’antico Mulino Sapignoli di Poggio Torriana, sede del Museo dell’arte Molitoria.

Il presepe ” In cammino fra Cielo e Terra ” inaugurerà giovedì 8 dicembre.

Il progetto è a cura di Antonella Flenghi, sostenuto dal Comune di Poggio
Torriana, in collaborazione con l’Associazione “Gli Amici del Mulino Sapignoli”, i bambini delle scuole primarie “Marino Moretti”, “Camerano” e “Giulio Turci”, il forno Zanni Andrea, il Panificio Marecchia ed il Mulino Ronci di Ponte Messa.

“L’idea del Presepe 2016” dice Antonella “è nata attorno al tema del viaggio, il viaggio spirituale attraverso le tre tappe cristiane dell’ Annunciazione, della Visitazione e dell’ Arrivo a Betlemme ed il viaggio materiale del chicco di grano che si trasforma in pane, in nutrimento”.

Il viaggio, tema a cui da sempre la biblioteca di Poggio Torriana è legata (c’è un’intera sezione dedicata), viene quindi indagato e rappresentato in tutti i suoi vari aspetti.

I tre grandi quadri dell’ Annunciazione, della Visitazione di Maria e dell’ Arrivo a Betlemme, realizzati in pasta di pane dai bambini delle V elementari del territorio, coadiuvati dalla sapiente mano di Antonella, accompagnano, infine, noi viaggiatori lungo il percorso alla scoperta dell’ allestimento del Presepe fatto di tanti particolari da scoprire ed osservare.

“I bambini coinvolti” continua Antonella, “sono sempre molto entusiasti e contenti, attenti alle spiegazioni e diligenti nel lavoro. Sono abituata a farli lavorare in gruppo, ogni gruppo prepara un dettaglio in pasta di pane, che andrà a formare una parte più grande. Tutte insieme daranno vita all’intero progetto del Presepe “In cammino tra Cielo e Terra”.

In occasione dell’inaugurazione al Centro Sociale (loc. Poggio Berni) alle 15.00 verrà proiettato il film per ragazzi “La città incantata”(ingresso libero), a seguire, l’inaugurazione ufficiale del presepe con cioccolata calda e vin brûlé.

Il presepe sarà visitabile gratuitamente nei seguenti giorni ed orari:
dal 9 al 22 dicembre Lunedì, mercoledì e giovedì dalle 15.30 alle 18.30 Martedì, venerdì e sabato dalle 9.30 alle 12.30;
dal 26 dicembre all’8 gennaio 26 dicembre dalle 15.00 alle 18.00 1 e 6 gennaio dalle 15.00 alle 18.00;
tutte le domeniche dalle 15.00 alle 18.00;
dal 9 al 31 gennaio Lunedì, mercoledì e giovedì dalle 15.30 alle 18.30 Martedì, venerdì e sabato dalle 9.30 alle 12.30.

“In cammino fra cielo e terra” l’opera scelta per rappresentare sulle cartoline divulgative il Presepe è stata realizzata dalla pittrice Maria Grazia Inocenti dell’ Associazione “Amici del Mulino”.
Il quadro è la sua interpretazione del tema del Presepe scelto per quest’anno.

Per informazioni:
Biblioteca 0541/688273
URP – Ufficio Relazioni con il Pubblico 0541/629701
I Fulet del Mulino Sapignoli 348/8273341



GIORNATA DELL’ALIMENTAZIONE IN FATTORIA

Domenica 16 ottobre Natè aderisce alla giornata dell’alimentazione con una passeggiata nell’Oasi alla scoperta delle piante utilizzate in cucina

GIORNATA MONDIALE DELL'ALIMENTAZIONE IN FATTORIA


torta compleannoSETTIMO COMPLEANNO MUSEO MULINO SAPIGNOLI

tradizionale anniversario per festeggiare il Museo dell’arte Molitoria, riscoprire e vivere insieme i luoghi della nostra memoria e tradizione.

Torna l’ormai tradizionale pomeriggio di festa al Museo Mulino Sapignoli per ricordare la sua inaugurazione, domenica 25 settembre dalle ore 15.30 settimo Compleanno del Museo Mulino Sapignoli, all’insegna del forte legame con la cultura e le tradizioni del nostro territorio.

Il pomeriggio di festa avrà inizio alle 15,30 con il saluto di benvenuto da parte  dell’Amministrazione comunale e, a seguire, passeggiata lungo il rifugio della massicciata accompagnati dalle parole in audio di Rino Salvi ed il suo racconto “I Bengala : settembre 1944, passa il fronte a Rimini e lungo la valle del Marecchia. I ricordi di un bambino in quei tragici momenti”.
Interverranno il Direttore Mario Turci, l’Assessore alla Cultura Cinzia Casadei e l’ Architetto Massimo Bottini.

A seguire dalle 16,30 nel parco del museo lettura in musica “La stazione di Michelaccio-Belacqua-Campacavallo” tratta da “Italia di Bonincontro” di Antonio Baldini, a cura di Liana Mussoni con accompagnamento musicale di Massimo Macio Ricci alla chitarra.

In contemporanea si terranno:
Visite guidate al museo, a cura dell’Associazione Gli Amici del Mulino Sapignoli
Esposizione di opere di Luciano De Paoli
Laboratorio per bambini, a cura di Antonella Flenghi
merenda e buffet a cura dell’Associazione “La Mulnèla”
Tutte le iniziative in programma sono ad ingresso gratuito

Per info:
Biblioteca Museo Mulino Sapignoli, Via Santarcangiolese 4641
Tel 0541/688273; s.amati@comune.poggiotorriana.rn.it
Urp Comune di Poggio Torriana
Tel 0541/629701; urp@comune.poggiotorriana.rn.it


fullsizerender

mieleFESTA DEL MIELE
Tante le iniziative in programma nel suggestivo borgo di Montebello, dalla smelatura al mercatino dei prodotti dell’alveare alle camminate nell’Oasi di Montebello.
Si parte sabato 3 settembre, ore 17.30 con l’inaugurazione del Museo del Miele presso il Portale di Montebello.
Torna l’atteso appuntamento dell’estate torrianese con il miele di qualità nel suggestivo borgo di Montebello.
Sabato 3 e domenica 4 settembre, il borgo ospiterà la 29a edizione della “Festa del Miele” con le numerose iniziative che coinvolgeranno anche quest’anno adulti e bambini.

Sabato 3 settembre Corsa podistica non competitiva “3’ Ecotrail di Poggio Torriana” a cura di Olimpia Nuova Running A.S.D ( per iscrizioni, Daniele 3274264365).

Alle 17,30 presso il portale di Montebello inaugurazione del Museo del Miele, alla presenza della autorità, del Direttore mario Turci e dell’ esperto apicoltore Carlo Cuccia.

Il Museo del Miele di Montebello, fortemente voluto dall’ Amministrazione, ha l’intento di diffondere e valorizzare la cultura del miele.

A seguire, alle 18, si parte con la camminata dall’Osservatorio Naturalistico Valmarecchia a cura di “La pedivella” di Rimini dal titolo “Il tramonto nell’oasi” (info 320/7433000), nel frattempo, lungo le vie del borgo i visitatori potranno gustare il miele e i prodotti dell’alveare nel mercatino allestito per l’occasione: le bancarelle presenti proporranno anche produzioni tipiche locali e di artigianato.

Alle ore 19 avrà inizio “la smelatura”, estrazione del miele in diretta con assaggi e curiosità proposti dall’ esperto Carlo Cuccia, e poi musica live fino a notte con Gogo e Kim.

Domenica 4 settembre, le iniziative continuano con la passeggiata guidata nell’Oasi di Montebello a cura dell’Osservatorio Naturalistico con partenza alle ore 10,30 (prenotazioni 347/4110474). Dalle ore 11, lungo le vie del borgo, torneranno il mercatino e l’esposizione di pittura “La mattina degli artisti” con gli artisti della Valmarecchia.

Il pomeriggio è ricco di appuntamenti :
dalle 16 “Rievocazione rinascimentale”, una sfilata in abiti storici, sbandieratori e musici a cura dell’ Associazione Alla Corte de’ Medici Sansepolcro di Arezzo accompagnata dalla “Musica Rinascimentale e Sefardita” con il Trio Taman;
Alle 17 “Pane, Miele e fantasia”, un percorso sensoriale con assaggi guidati di pane e miele;
alle 18 presentazione del libro “Le api” alla presenza dell’autore, dottor Alberto Contessi;
e per finire alle 19 “la smelatura”, estrazione del miele in diretta con assaggi e curiosità proposti dall’ esperto Carlo Cuccia.

L’iniziativa è promossa dalla Pro Loco di Torriana e Montebello in collaborazione con il Comune di Poggio Torriana.

Per l’intera durata della due-giorni sarà disponibile il servizio di bus navetta nonché lo stand gastronomico della Pro Loco di Torriana e Montebello, che proporrà gustose specialità romagnole.
 
stelleNOTTE DELLE STELLE CADENTI
venerdì 12 agosto, ore 21.30
 presso l’ Osservatorio Naturalistico della Valmarecchia
NEL GIARDINO A RIMIRAR LE STELLE INSIEME ALL’ ASSOCIAZIONE ASTRONOMICA DEL RUBICONE
Introduzione sulle costellazioni e telescopi nel giardino per osservare pianeti e costellazioni
La partecipazione è gratuita, non serve prenotazione.
Per info : 347/4110474
Portate una coperta per stendervi nel prato!
 
La biblioteca museo Mulino Sapignoli sarà chiusa per pausa estiva da sabato 13 agosto a domenica 4 settembre.
Riaprirà regolarmente lunedì 5 settembre.
Per info : URP – 0541/629701 – urp@comune.poggiotorriana.rn.it
  
In occasione della XV edizione de “Scorticata 2016, La collina dei piaceri”
Venerdì 29 luglio ore 18.00
Passeggiata guidata fra le preziosità del borgo (3 km) alla scoperta di luoghi che per natura, cultura e memoria elevano il gusto e la qualità della vita delle persone che li abitano e li visitano
Partenza dalla fontana “l’albero dell’acqua” di Tonino Guerra in piazza Allende alle ore 18.